Quali procedure di controllo avete?

La qualità di una fornitura è un discorso che parte molto a monte del classico controllo finale.

Il processo di stampa 3d è infatti classificabile dalla norma ISO 9001 come PROCESSO SPECIALE e come tale lo trattiamo.
Una volta qualificato il processo e gli operatori si tratta di individuare i parametri e i controlli che permettono il monitoraggio costante delle prestazioni del processo.
Questi controlli consistono in:
  • calibrazioni pre-stampa da effettuare prima di ogni lavorazione
  • calibrazione periodica con stampa provini di riferimento.
  • calibrazione speciale ad ogni modifica del settaggio della stampante.
  • costante pulizia della camera di stampa e controllo degli ugelli estrusori
  • monitoraggio e controllo della tensione di alimentazione delle stampanti
Garantita la qualità del processo di stampa, si passa alla gestione della commessa:
  1. Alla ricezione del file STL ne controlliamo la correttezza ed eventualmente lavoriamo insieme al cliente per migliorarlo.
  2. In contemporanea pianifichiamo il lavoro settando le attrezzature 
  3. Una volta ultimato il pezzo si passa al post-processo e quindi al controllo finale
  4. Ultima fase molto importante è la spedizione: ogni componente è imballato con la massima cura e consegnato al corriere che garantisce il miglior servizio di consegna per la zona del cliente.